Inno Nazionale dei Metronotte

foto innoCari amici,

il vecchio 45 giri che vedete nelle mie mani nella foto, mi fu consegnato tempo fa con la richiesta di ricavarne un file digitale da poter condividere facilmente su internet perchè non se ne perdesse la memoria.

Chiesi aiuto agli amici di Radio City Trieste che in poco tempo dal 45 giri realizzarono un cd comprendente i file mp3  del brano cantato dal coro e della traccia con la sola interpretazione bandistica.

L’inno ha una sua storia e spero che prima o poi qualcuno ce la racconti per farne patrimonio comune. Intanto eccovi file audio coro, file audio banda e testo.

Download canto, clicca qui

Download strumentale, clicca qui

Testo

 INNO NAZIONALE DEI METRONOTTE

Severe giubbe ed equipaggiamento

Dell’ordine noi siamo difensor

Servizio noi facciam con ardimento

Attento l’occhio, saldo in petto il cuor.

Preventrice d’ogni mal

Vigilanza nazional!

Passa, somiglia al vento,

nel gran silenzio incantator

passa pattugliamento

del metronotte tricolor;

dove passa la ronda

che nell’oscurità si tien

pure a notte fonda

certo sarà che tutto va ben.

Discende già la sera e su nel cielo

S’illuminano insieme mille stelle;

nel buio della notte, nel mistero,

ti fanno compagnia, ti son sorelle.

Stella d’oro della Fè (stella d’oro della fede)

Veglia sempre su di me.

Ritma la pedalata

Ascolta il rombo del motor

Per tutta la nottata

Di gente onesta sei tutor.

Scorgi ora la luna

Da quella nube spunta già:

porta buona fortuna,

Italia intera tranquilla sta.

L’inverno è freddo, gelano le dita

Nel mettere i biglietti d’ispezion;

la notte è lunga, non è mai finita;

il ghiaccio che ha bloccato anche il punzon.

Va metronotte, va.

La nebbia avvolge tutta la città.

Fedele al tuo servizio

convinto della tua mission

ti opponi al furto e al vizio

all’assassino ed al lenon. (sfruttatore di prostitute)

Tu nella malavita suscitator sei di terror:

Virtù ti è sempre amica

Sopra ogni cosa è per te l’onor.

La neve è tanta, arriva già Natale,

la festa che in famiglia tutti fan;

il metronotte solo contro il male

la Santa notte fa dai suoi lontan.

Ma nell’oscurità

La sua Stella brillerà!

Mai come questa volta

Si sente fier di ciò che fa;

pronta ed attenta scolta

di chi sereno a casa sta;

quando verrà l’aurora

domani lui racconterà

come dovunque e ognora

un metronotte a guardia sta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...